04 Mar 2017

Open data: i soliti ignoti?

Si terrà sabato 4 marzo a partire dalle 9.30  presso l'Aula Magna del Complesso del Carmine di Lugo un convegno dedicato agli "Open Data: questi sconosciuti?"  , in occasione della V edizione dell'Open Data Day.

L'iniziativa è partita dal Polo Tecnico-Professionale di Lugo  e in particolare grazie alla Classe 3A servizi commerciali sezione “E. Stoppa”, impegnata nella realizzazione di un progetto dedicato agli open data nell'ambito del percorso di didattica interdisciplinare  "A scuola di OpenCoesione"  .

 

Moltissimi i contributi previsti nel corso della mattinata orientati a fare il punto su quanto si fa e si possa fare in futuro sul tema della liberazione dei dati pubblici e sul loro utilizzo da parte di cittadini e imprese. 

 

A questo proposito particolarmente interessante la presenza di più voci, dai vari ambiti istituzionali e culturali, a cittadini attivi esperti utilizzatori dei dati pubblicati, al lato accademico, oltre ovviamente alla partecipazione dei ragazzi della Classe 3A Servizi Commerciali – sezione “E. Stoppa” che illustreranno il loro progetto.

 

PROGRAMMA DEL CONVEGNO  
Open Data: i soliti ignoti?

9,30: Saluti

Milla Lacchini, dirigente scolastico Polo Tecnico-Professionale di Lugo

Nicola Pasi, sindaco di Fusignano, referente per l’Innovazione Tecnologica UCBR

9,45: Ambito sociale

Franco Morelli, civic hacker, esperto, associazione OnDataOpen Data e beni comuni: nuove forme di attivismo civico

10,10: Ambito politico-amministrativo e welfare

Marco Mondini, dirigente Innovazione Tecnologica UCBR

Mariangela Baroni, Servizio Comunicazione UCBR

Alberto Fiore, Innovazione Tecnologica UCBR – Sistemi Informativi TerritorialiOpen data e pubblica amministrazione

10,50: Ambito culturale

Claudio Leombroni, responsabile  Servizi Culturali - direttore Biblioteca “F. Trisi”Open Data, Open Library

11,15: Coffee-break

11,25: Ambito scolastico

Classe 3A Servizi Commerciali – sezione “E. Stoppa”, team “On Fleek”Dal molino alla piadina a chilometri zero

11,35: Ambito accademico

Monica Palmirani, università di Bologna – sede di RavennaOpen Data tra mito e realtà

12,00: Laboratori

presso Istituto “E. Stoppa”via Baracca 62 – Lugo

0545 35465

Giovanni Baldini - segreteria organizzativa

 

Il convegno è aperto al pubblico - ingresso gratuito